Cerca

Il caso

Far west di manifesti a Candela per Scopelliti, candidato alle Europee da NCD nonostante la condanna a 6 anni di reclusione

Grande sostenitore in provincia di Foggia del governatore della Calabria รจ Nino Santarella, ex assessore provinciale ed ex sindaco di Candela, dove l'attuale sindaco Nicola Gatta ha dovuto far rimuovere i manifesti abusivi affissi persino sul necrologio di una donna appena morta

Far west di manifesti a Candela per Scopelliti, candidato alle Europee da NCD nonostante la condanna a 6 anni di reclusione

Scopellitti, condannato a 6 anni e candidato alle Europee

Il farwest di manifesti abusivi non conosce confini. A Candela, poi, si fa sintomatica e riprovevole la copertura persino del necrologio funebre di una signora con i manifesti di Giuseppe Scopelliti, governatore della Calabria, candidato alle Europee nella circoscrizione Sud (la nostra) con il Nuovo Centro Destra di Alfano nonostante la condanna a 6 anni di carcere e all'interdizione perpetua dai pubblici uffici, comminata al politico nel marzo scorso. Grande supporter in provincia di Foggia di Scopellitti è Nino Santarella, ex assessore alla Provincia di Foggia ed ex sindaco di Candela. Proprio qui, l'attuale sindaco di Candela, Nicola Gatta, è dovuto intervenire per far rimuovere i manifesti abusivi di Scopellitti ma anche quelli fatti affiggere abusivamente dal Movimento 5 Stelle che a candela ha come supporter un ristoratore che di cognome fa pure Santarella.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione