Cerca

Il riconoscimento

Cittadinanza irpina onoraria per Luxuria, devota di "Mamma Schiavona" (la Madonna di Montevergine)

La transgender foggiana ha scritto anche a Papa Francesco per ricordargli l'antico sentimento di affetto dei "femminielli" per la Madonna, in una interessante storia votiva che risale al 1629

Cittadinanza irpina onoraria per Luxuria, devota di "Mamma Schiavona" (la Madonna di Montevergine)

Il conferimento avverrà il prossimo 1 febbraio, alle ore 18:30, nella sala consiliare di di Ospedaletto d’Alpinolo, in occasione della tradizionale ricorrenza della "Candelora, divenuta ormai una festa dell’inclusione e dell’amore, dove pellegrini provenienti da tutta la Campania si recano al santuario della Madonna bizantina per pregare  fianco a fianco con il popolo dei trans, dei gay, degli omosessuali e delle lesbiche.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione