Cerca

Rifugio dotato di ogni confort: aveva provviste, una bella cucina, un televisore un camino

Cattura boss, Annicchiarico: «Pasquale Moretti è stato astuto nel nascondersi»

«In questi sei mesi perchè in più di una circostanza siamo arrivati ad un passo dal prenderlo ma lui, che proviene da una famiglia di latitanti, è sempre riuscito a scappare» – racconta il vice questore aggiunto Annicchiarico

Cattura boss, Annicchiarico: «Pasquale Moretti è stato astuto nel nascondersi»

«Finalmente dopo sei mesi di latitanza ieri abbiamo catturato uno dei tre capi della batteria criminale Moretti-Pellegrino-Lanza che rientra nella cosiddetta “società foggiana”. Pasquale Moretti ha una condanna a quattro anni e 8 mesi di reclusione già esecutiva, a ciò si è aggiunta la misura cautelare che la Corte d'Appello di Bari ha emanato a suo carico la settimana scorsa».

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione