Cerca

L'APPUNTAMENTO / DOMANI MATTINA AL CAMPO "MONDELLI"

Salviamoci con lo sport: ecco l'obiettivo delle "Oasiadi 2014"

Domattina al campo Coni di Foggia la prima edizione della manifestazione per rendere sempre più solido il ponte tra il mondo della disabilità e la solidarietà attraverso lo sport, che abbatte sempre ogni barriera

Salviamoci con lo sport: ecco l'obiettivo delle "Oasiadi 2014"

La conferenza stampa della manifestazione

È tutto pronto ‘Oasiadi 2014. Salviamoci con lo sport’, la manifestazione in programma domani mattina al Campo Coni di Foggia, organizzata dalla Asp ‘De Piccolellis’ in collaborazione con la cooperativa sociale ‘Cammina con noi’ e la onlus ‘A un passo da te’, con il patrocinio di Miur, Regione Puglia, Comune di Foggia, Coni, Comitato Paraolimpico regionale, Federazione Italiana Sport Disabili Intellettuali e Relazionali, coordinamento provinciale di Telethon e Federscherma Puglia.  Saranno 18 le associazioni che scenderanno in campo, provenienti dal capoluogo e dalla provincia, per un totale di 170 atleti iscritti, che si cimenteranno nelle gare di staffetta, salto in lungo, gara di velocità, scherma, lancio del vortex e nei giochi a squadre (calcetto e basket). Sarà la prima edizione di una manifestazione che vuole diventare un appuntamento fisso per la provincia, e che è già riuscita nei suoi primi obiettivi: lanciare un sasso nello stagno dell’indifferenza, per rendere sempre più lungo e solido il ponte che collega il mondo della disabilità a una solidarietà attiva, partecipe, consapevole. 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione