Cerca

Le nuove nomine

Alla fine il sindaco Landella accontenta tutti e rimpasta la Giunta comunale a Foggia

Frizioni risolte con Fratelli d'Italia, che incarta un assessorato al Bilancio e al Patrimonio (Rosario Narciso, vicino all'osso duro Bruno Longo) e un delegato in Amiu, l'azienda barese che gestisce i rifiuti, cioè l'inossidabile Oronzo Orlando

Alla fine il sindaco Landella accontenta tutti e rimpasta la Giunta comunale a Foggia

Forza Italia si acquieta con l'assessorato alla Sicurezza e alla Polizia Locale ad Alessandra Loretti, vicina a plenipotenziario locale degli "azzurri" Raffaele Di Mauro. Giuseppe Vernò prende il posto di Michele Lioia in Amgas. In AM Service Antonio Citro sostituisce il vicepresidente Francesco D’Innocenzio (Udc), che prende atto di essere rimasto scontento e resta in attesa di un assessorato ricordando che il suo partito fa parte del centrodestra.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione