Cerca

L'articolo è comparso questa mattina

Landella querela Repubblica per la falsa notizia dell'arresto del suocero

Secondo il primo cittadino, il giornale «nell’affrontare questa vicenda senza fornire notizie ma solo ricostruzioni false e diffamatorie, mi induce a pensare che l’obiettivo vero non sia quello di informare i lettori, ma di colpire il sindaco in carica»

Landella nero

Landella e il titolo ingannevole di Repubblica

«Quella delle misure cautelati è soltanto una richiesta della Procura della Repubblica, peraltro respinta dal Giudice per le Indagini Preliminari. Se La Repubblica vuole essere la quinta colonna dei miei avversari politici lo faccia dichiaratamente e la smetta di usare bugie e falsità come arma per indebolire o interrompere la mia carriera politica», dichiara Landella nell'annunciare la querela al giornale «con conseguente richiesta di risarcimento per i danni arrecati alla mia immagine ed a quella delle persone oggetto della diffamante ricostruzione giornalistica»

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione