Cerca

Martedì 11 luglio, ore 19.00, in Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria Ubik

"Intrigo a Ischia" a Foggia con Piera Carlomagno

L’autrice presenta il suo ultimo "Giallo" e ne parla con Daniela Marcone, vicepresidente dell'associazione Libera, e col gruppo di lettura di “A qualcuno piace…Giallo”. Piera Carlomagno è giornalista professionista, scrive su «Il Mattino» di Napoli e ha al suo attivo già molti premi, grazie ai precedenti romanzi "Le notti della macumba" (2012) e "L’anello debole" (2014)

La giornalista e scrittrice Piera Carlomagno debutta a Foggia con "Intrigo a Ischia"

Piera Carlomagno, giornalista e scrittrice, per la prima volta a Foggia

E' la prima volta di Piera Carlomagno a Foggia, un debutto che si svolge grazie all'evento "Libri & dialoghi", organizzato dalla libreria Ubik, questo 11 luglio, a partire dalle ore 19.00, in Piazza U. Giordano, all'aperto. La brava giornalista de "Il mattino di Napoli" e scrittrice presenta a Foggia il suo ultimo libro "Intrigo a Ischia". Si tratta di un giallo classico, dalla trama ardita e colorata di paesaggi e personaggi pittoreschi ed enigmatici. Mina Scotto De Falco è la matriarca di una dinastia di costruttori e proprietaria del lussuoso Hotel Makadi a Ischia, che viene trovata morta in piscina in una notte di inizio estate. Tanti i sospettati: tutti i familiari che risiedono nello stesso albergo. Dopo poche ore, nei quartieri spagnoli di Napoli viene uccisa anche Patrizia, il più bel "femminiello" della casa da gioco e di piacere della signora Candida. Due mondi lontani, due casi diversi o due omicidi fra loro legati? Tra i vari personaggi c'è Annaluce Savino, cronista locale, quasi un alter ego della stessa autrice; e il commissario Baricco, un'invenzione della Carlomagno che è già diventato un idolo fisso dei suoi lettori. E poi tutti gli altri ingredienti che alimentano il giallo: il sole e l'estae del Sud, la città "sotto la città", l'inquietezza delle donne, il volto e le contraddizioni di Napoli consacrate da secoli. Questo il bagaglio che si porta dietro, anche a Foggia, la rinomata scrittrice che è anche laureata in lingua e letteratura cinese. leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione