Cerca

Quasi ultimati i lavori di raccordo

Così Ferrovie si fa un baffo della Stazione di Foggia

Manca solo il posizionamento dei binari per il completamento della bretella di congiungimento delle tratte Foggia-Bari e Foggia Napoli, lungo il "baffo" che aggira i vecchi silos di Casillo. Poi i treni merci Bari-Napoli lasceranno Foggia. Il timore è che accada anche per i passeggeri

Così Ferrovie si fa un baffo della Stazione di Foggia

Il baffo ferroviario che aggira la stazione di Foggia

«L’intervento “ripristino itinerario merci NA - BA (a Foggia)” consiste nel ripristino della bretella di raccordo fra le linee ferroviarie Foggia-Bari e Foggia-Napoli; tale intervento consentirà di non far transitare, sostare e movimentare, all’interno della stazione di Foggia, i treni merci provenienti da Taranto e diretti verso Battipaglia», si legge nel CIS (Contratto istituzionale di sviluppo) sottoscritto il 2 agosto del 2012 tra il Ministro per la Coesione territoriale, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Campania, la Regione Puglia, la Regione Basilicata, Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. e Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. Leggi tutto per approfondire gli interventi e il progetto di Ferrovie sull'Alta Capacità e l'Alta Velocità che interessanto la stazione ferroviaria di Foggia

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione