Cerca

L'allarme di Coldiretti

Nelle campagne foggiane mancano all'appello 10mila braccianti

Ā«Ormai quasi il 90% della produzione dei pomodori viene raccolto a macchina ma nella provincia di Foggia la carenza di manodopera si sente lo stesso, soprattutto ora per il trapianto di pomodori e la raccolta di asparagiĀ», dice il direttore di Coldiretti Marino Pilati

Nelle campagne foggiane mancano all'appello 10mila braccianti

Marino Pilati, direttore Coldiretti Foggia

«La piantumazione dei pomodori si sta facendo con africani e italiani ma resta la mancanza di forze. E tanti stanno lavorando in nero», denuncia Daniele Iacovelli, segretario Flai-Cgil di Foggia

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione