Cerca

I rimedi al naturale

Foggia e Lecce con più casi di bimbi influenzati, Coldiretti: "Fateli mangiare frutta, verdura, legumi, aglio e cipolla"

Nelle prime due settimane di dicembre  la circolazione virale dell’influenza in Puglia fa rilevare una incidenza sui fenomeni osservati del 167% a Foggia, del 111% a Lecce e del 100% a Bari

Foggia e Lecce con più casi di bimbi influenzati, Coldiretti: "Fateli mangiare frutta, verdura, legumi, aglio e cipolla"

“In quasi un caso su quattro i bambini non consumano ortofrutta a tavola almeno una volta al giorno. Non devono mancare anche il miele e l'aglio, che contiene una sostanza, l'allicina, particolarmente attiva nella prevenzione. Fondamentale è assumere verdure di stagione  soprattutto quelle ricche di vitamina A (spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, zucchine, carote, broccoletti, ottimi anche cipolle e aglio possibilmente crudi per la valenza antibatterica non indifferente) perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull'organismo.”, commenta il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione