Cerca

Martedì 18 luglio alle ore 20.00 al Teatro Grande del Parco Archeologico di Pompei

“Giove (va veramente) a Pompei”: l'opera di Giordano arriva in uno dei siti museali più famosi al mondo

Dopo la prima e unica messa in scena a Foggia, lo scorso 5 maggio, il prossimo appuntamento è probabilmente il miglior modo di rappresentare questo spettacolo originale, restituendo la musica lirica e la cultura classica a un pubblico sempre più vasto e valorizzando una storia che l'autore Giordano ha "pensato" e ambientato proprio in quei luoghi

“Giove (va veramente) a Pompei”:  l'opera di Giordano arriva in uno dei siti museali più famosi al mondo

Giove a Pompei, dal "Giordano" di Foggia al Parco Archeologico pompeiano

Il comune di Foggia continua nella celebrazione dei 150 anni dalla nascita di Umberto Giordano. In quest'ambito, il prossimo martedì 18 luglio, il Teatro “Giordano” di Foggia trasloca in uno dei luoghi museali più visitati al mondo, per presentare “Giove a Pompei”, rappresentata in forma integrale l’ultima volta nel 1921, prima del “nuovo debutto” foggiano. Ancora una volta, sarà Gianna Fratta a dirigere l’Orchestra del Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia, mentre Agostino Ruscillo dirigerà il Coro Lirico Pugliese. Nel cast vocale Sergio Vitale, Valeria Sepe, Aldo Caputo, Matteo D'Apolito, Angela Bonfitto, Francesco Pittari, Italo Proferisce. La regia è di Cristian Biasci. Le celebrazioni sono organizzate dalla Città di Foggia e dal Teatro Umberto Giordano, in collaborazione con il Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia, l’Accademia di Belle Arti di Foggia, l’Università di Foggia e le Fondazioni “Apulia Felix” e “dei Monti Uniti” di Foggia. La rappresentazione di “Giove a Pompei” gode del sostegno di MIBACT, Regione Puglia, “Pompei Parco Archeologico”, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Per la cronaca e per l'enorme interesse che l'evento sta suscitando nel grande pubblico, va aggiunto che lo spettacolo è ad ingresso gratuito e che per la speciale trasferta sono stati organizzati appositi autobus che da Foggia partiranno in A/R per Pompei. leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione