Cerca

A Serracapriola la presentazione del libro di don Antonio Mattatelli sul grande esorcista

Padre Matteo d’Agnone: il combattente di Dio contro il demonio

Nella gremita chiesa della SS. Trinità, il sacerdote ed esorcista della diocesi di Tricarico ha illustrato la vita e il carisma del Servo di Dio morto in odore di santità il 31 ottobre 1616 nel convento cappuccino di Serracapriola e qui sepolto.

Don Antonio Mattatelli

Don Antonio Mattatelli e Padre Cipriano de Meo

‹‹Padre Matteo d’Agnone è un tesoro inestimabile per la grandezza della sua santità. Per la profondità della sua dottrina e il suo carisma d’esorcista non è inferiore a qualsiasi altro santo […] La vita di Padre Matteo è una corona di avvenimenti magnifici››.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione