Cerca

Il fatto di cronaca

Pistola negli slip del figlio del boss ucciso ad Orta Nova, lutto cittadino per i suoi funerali

L'arma, calibro 7,65 con colpo in canna e matricola abrasa, รจ stata trovata dai medici legali durante la prima ispezione cadaverica compiuta nell'obitorio del Policlinico Riuniti di Foggia.

Si consegna ai Carabinieri il 26enne sospettato di aver ucciso il figlio 20enne del boss della malavita di Orta Nova

L'amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino per i funerali del 20enne ucciso ad Orta Niova la notte del 3 settembre da Mirko Tammaro, 26enne reo confesso. Il movente del delitto e' da ricondurre al fatto che il 26enne, la sera del delitto, aveva visto l'ex fidanzata in compagnia di Gaeta e dei suoi amici.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione