Cerca

Il caso di cronaca

Indaga l'Antimafia di Bari sull'agguato ai due trentenni di Vieste

I carabinieri del nucleo investigativo di Foggia, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari, hanno eseguito diverse perquisizioni e alcuni esami dello stub per risalire a chi ha premuto il grilletto.

Indaga l'Antimafia di Bari sull'agguato ai due 30enni di Vieste

Con ogni probabilità, ad agire sono state più persone munite di armi di diverso calibro che sapevano di poter trovare a ridosso di una masseria, in un tratturo che da Vieste conduce a Mattinata, i due 'bersagli': Antonio Germinelli e Danilo Notarangelo, con precedenti penali. Tra le persone ascoltate dagli inquirenti, c'è anche un uomo che era con i due trentenni al momento dell'agguato.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione