Cerca

Il fatto di sangue

San Severo città perduta e fuori controllo: si torna a sparare tra la gente, nelle strade affollate di bambini, ucciso un 32enne pregiudicato

Una raffica di proiettili ha ucciso Luigi Ermanno Bonaventura, pregiudicato di 32 anni, di professione commerciante d'auto, mentre era in attesa di ritirare un veicolo dall'autolavaggio di corso Mucci.

San Severo città perduta e fuori controllo: si torna a sparare tra la gente, nelle strade affollate di bambini, ucciso un 32enne pregiudicato

L'uomo ucciso, il luogo dell'omicidio (Ph Gazzetta San Severo)

Nell'agguato sono stati feriti di striscio un bambino di 12 anni ed un uomo di 27. Fortunatamente non sono gravi. Durante i festeggiamenti per gli Europei, un altro bambino di 6 anni rimase gravemente ferito nell'agguato in cui morì Matteo Anastasio. La malavita spavalda, che spara tra la gente, nelle strade affollate dai bambini, dà ormai la cifra di una città perduta, completamente fuori controllo

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione