Cerca

L'ennesimo episodio

Puglia terza per morti sul lavoro, dopo l'uomo schiacciato oggi a San Giovanni Rotondo da una lastra di calcestruzzo

Si chiama Alessandro Rosciano, originario di Manfredonia, l'operaio di 47 anni morto oggi in un cantiere di San Giovanni Rotondo, mentre stava movimentando delle lastre in calcestruzzo: una di queste lo ha schiacciato senza dargli scampo.

Puglia terza per morti sul lavoro, dopo l'uomo schiacciato oggi a San Giovanni Rotondo da una lastra di calcestruzzo

"Solo qualche giorno fa segnalavamo un'emergenza seria legata alla sicurezza che si evinceva dai dati sugli infortuni nei primi sei mesi dell'anno. 41 morti e quarta regione in Italia per incidenza su numero occupati", commentano i segretari generali della Cgil regionale, Pino Gesmundo, e della Camera del Lavoro di Foggia

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione