Cerca

Cronaca vera

La Polizia di Lucera mette fine al calvario di violenze fisiche e psicologiche di una donna martirizzata dal marito

Ha sottoposto per diversi mesi la compagna a violenze psicologiche e fisiche. L'ha isolata costringendola a vivere con i propri familiari a causa delle difficoltà economiche.

La Polizia di Lucera mette fine al calvario di violenze fisiche e psicologiche di una donna martirizzata dal marito

Sempre più donne vittime di violenza

Gli agenti del commissariato di Lucera  hanno eseguito un'ordinanza emessa dal gip del tribunale di Foggia che vieta al compagno di avvicinarsi a lei e a sua figlia. Le indagini sono iniziate dopo la segnalazione di una lite in famiglia fatta nel maggio scorso. È stato allora che gli agenti si sono resi conto che il litigio era legato anche a difficoltà economiche e alla convivenza con i parenti dell'uomo. Da lì, la confessione della donna che ora con la figlia è in una comunità protetta.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione