Cerca

La sentenza

Papantuono condannato all'ergastolo per l'uccisione del maresciallo dei Carabinieri Di Gennaro

La Corte di Assise di Foggia ha condannato all'ergastolo Giuseppe Papantuono, all'epoca dei fatti 65enne, autore dell'omicidio del maresciallo dei carabinieri Vincenzo Carlo Di Gennaro, 46 anni, avvenuto a Cagnano Varano il 13 aprile del 2019.

Il delinquente che uccise a Cagnano Varano il maresciallo dei Carabinieri Di Gennaro era anche un pericoloso spacciatore di droga

La nostra prima pagina del 14 aprile 2019 sull'arresto di Papantuono

Accolta la richiesta di pena del pubblico ministero. L'imputato è reo confesso. Di Gennaro, originario di San Severo, vice comandante della stazione di Cagnano Varano, si avvicinò a Papantuono, che aveva precedenti per droga, ma questi reagì esplodendo al suo indirizzo alcuni colpi d'arma da fuoco che uccisero il militare e ferirono in modo grave l'appuntato Pasquale Casertano, che era con lui in pattuglia.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione