Cerca

Le indagini portano ad episodi ritorsivi

Bomba "Bibop", Fabbrocini: «Una mafia forte non ha bisogno di mettere bombe di quella potenza»

Russo: «Noi risponderemo colpo sul colpo»

Il Capo della Mobile, Alfredo Fabbrocini

Il Capo della Mobile, Alfredo Fabbrocini

Il Capo della Mobile dice la sua sull'attentato dinamitardo che ieri sera ha colpito il negozio di abbigliamento su Viale della Stazione. Sull'episodio della scorsa notte è intervenuto anche il Procuratore Capo di Foggia, Vincenzo Russo. 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione