Cerca

Il fatto di cronaca

La Polizia acciuffa una banda di Cerignola che faceva razzie di pesce e vino nelle aziende del Veneto

I cinque componenti partivano dal Cerignolano, viaggiando con piu' autovetture e camion, e dopo aver individuato i depositi da depredare, provvedevano a sottrarre la merce che veniva poi rivenduta in Puglia.

La Polizia acciuffa una banda di Cerignola che faceva razzie di pesce e vino nelle aziende del Veneto

La Polizia ha sgominato la banda specializzata in furti di prodotti ittici e vinicoli presso ditte dislocate nella zona del Veneto Orientale e del Friuli Venezia Giulia. I malviventi, per evitare i controlli di una pattuglia della Polizia Stradale sull'A 13, si sono dileguati abbandonando il furgone sul quale viaggiavano, carico di prodotti ittici del valore di 300 mila euro, rubati nottetempo da una ditta di Torre di Mosto (Venezia). 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione