Cerca

Cronaca vera

Armato di spranga e coltello, nigeriano fa irruzione in una chiesa a Lucera: bloccato dai fedeli e arrestato dai Carabinieri

Ha fatto irruzione in chiesa, durante una celebrazione, brandendo una spranga in ferro e un coltello ed รจ stato bloccato da alcuni fedeli e 4 carabinieri. E' accaduto ieri sera a Lucera, nella chiesa San Giacomo

Armato di spranga e coltello, nigeriano fa irruzione in una chiesa a Lucera: bloccato dai fedeli e arrestato dai Carabinieri

La chiesa di San Giacomo di Lucera, dove è avvenuto l'episodio

L'uomo, 36 anni, nigeriano, è accusato di minaccia, danneggiamento aggravato dell'ingresso della chiesa e lesioni personali. Due dei militari hanno riportato escoriazioni alle braccia, giudicate guaribili in 5 giorni. Il gip del tribunale di Foggia ha convalidato l'arresto e ha firmato l'ordinanza di custodia ai domiciliari per l'uomo che, ieri sera, era stato condotto nel carcere di Trani (Bat). 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione