Cerca

Il fatto di cronaca

Tradito dalle impronte delle scarpe, il 29enne arrestato per la morte dell'anziana di San Marco La Catola

Durante la perquisizione nell'abitazione del giovane, giĆ  noto alle forze dell'ordine e che avrebbe ammesso le sue responsabilita', sono state trovate scarpe con la suola identica a quelle delle impronte rilevate nella casa della vittima.

Inseguimento da film a Lucera da parte dei Carabinieri: due arrestati, in possesso di una pistola e 50 orologi

Dalle prime informazioni risulta che Felice Cassano si trovava a casa della donna per consegnare della legna quando fra i due è scoppiato un litigio proprio per la fornitura del legname. Stando alla prima ricostruzione ipotizzata dagli inquirenti il giovane ha spinto la donna che nella caduta ha sbattuto la testa. Il giovane è accusato di aver rovistato nell'abitazione della vittima, prima di andar via con circa 200 euro che, ipotizzano gli inquirenti, potrebbero essergli serviti per acquistare la droga.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione