Cerca

Con minore intensità

Il terremoto si ripete in Adriatico, a 47 km dal Gargano e al largo delle Tremiti: «Nessun danno», riferisce il Comando generale dei Vigili del Fuoco

Dopo soli 4 minuti della scossa più forte, di 5.6 di magnitudo, registrata al largo di Vieste, un'altra scossa di 4.1, a 10 km di profondità, si è verificata sempre in Adriatico, a 47 Km da Vico del Gargano.  E poi un'altra, di magnitudo 3.4, a oltre 100 Km dalle Isole Tremiti

Il terremoto si ripete in Adriatico, a 47 km dal Gargano: «Nessun danno», riferisce il Comando generale dei Vigili del Fuoco

Per entrambi i movimenti tellurici, avvertiti anche in Abruzzo, Campagnia, Molise e Lazio,  «Al momento non c'è stata alcuna segnalazione di danni», riferisce il comando generale dei Vigili del Fuoco sottolineando che alle sale operative non sono arrivate richieste di aiuto.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione