Cerca

Cronaca vera

Minacciava i passati nella stazione di Foggia con un coltello, arrestato dalla Polfer bulgaro di 22 anni

Un cittadino bulgaro di 22 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Foggia per i reati di minacce aggravate dall’uso del coltello, danneggiamento, porto abusivo di armi e false generalità. 

Minacciava i passati nella stazione di Foggia, arrestato dalla Polfer bulgaro di 22 anni

Alle ore 7.30 circa, in un orario in cui i pendolari affollano le Stazioni, la pattuglia della Polfer, in servizio di vigilanza scalo sul primo binario, è stata richiamata dal movimento convulso di un certo numero di viaggiatori, che, strattonandosi e rischiando di cadere, scappavano dal marciapiede.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione