Cerca

22 milioni e 719 mila euro la somma non versata dall'azienda, ormai fallita, di Tavasci

Gema, il 7 ottobre l'udienza preliminare per il processo chiesto dal Pm Antonio Laronga

L'elenco di tutti gli Enti "bucati" da Gema, con il dettaglio delle somme non versate

Gema, il 7 ottobre l'udienza preliminare per il processo chiesto dal Pm Antonio Laronga

Chicco Tavasci, patron di Gema

I Comuni maggiormente danneggiati sono Cerignola, a cui non sono stati versati 7 milioni e 802 mila euro; Foggia, che non ha incassato 3 milioni e 364 mila euro; San Giovanni Rotondo e Vieste, che aspettava di avere rispettivamente 2 milioni 108 mila euro, e 2 milioni e 28 mila euro. Nell'elenco dei 45 Enti "bucati" figura anche Carlantino, con 10 centesimi; ma vi sono anche tre amministrazioni provinciali, l'Acquedotto Pugliese, tre comuni salentini e uno sardo.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione