Cerca

La barzelletta politica

Da Lopane a Morra la giostra degli ipocriti sul caso Romano a Cerignola

Esponenti del movimento di Emiliano e dei 5 Stelle, a sostegno di Bonito nelle cui file è è presente il candidato che propone un patto con la criminalità, intervengono ad urne chiuse per evitare contraccolpi elettorali

Da Lopalco a Morra la giostra degli ipocriti sul caso Romano a Cerignola

Il presidente della commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, tanto bravo negli esordi da vigilia elettorale che proprio su Cerignola avevano come obiettivo quello di mettere alla gogna Metta, arriva a condannare la lettera aperta ai delinquenti di Michele Romano due ore dopo la chiusura dei seggi elettorali, attento - qui si - a non disturbare il consenso elettorale per Bonito, che Romano lo ha candidato.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione