Cerca

il premio

Nell'Italia afflitta da inflazione, caro energia e disoccupazione al 23 per cento, Draghi premiato come statista dell'anno a New York

Così viene celebrato il numero uno del governo dei migliori. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha ricevuto il premio "World Statesman" della 'Appeal of Conscience Foundation a New York per la sua "lunga leadership poliedrica nella finanza e nel pubblico servizio - recitano le motivazioni del riconoscimento come statista dell'anno - di cui hanno beneficiato l'Italia e l'Unione europea e che ha aiutato la cooperazione internazionale"

Nell'Italia afflitta da inflazione, caro energia e disoccupazione al 23 per cento, Draghi premiato come statista dell'anno a New York

Draghi, ha affermato il Rabbino Schneier, fondatore e presidente dell'organizzazione, "è un leader con grandi capacità di visione, che unisce e possiede le competenze finanziarie e politiche necessarie per affrontare le complesse questioni economiche, umanitarie e geopolitiche che il mondo ha davanti"

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione