Cerca

Il caso dello smaltimento

Basilicata e Puglia da scorie nucleari Costa to coast

"La Regione Basilicata si opporrà con tutte le sue forze ad ogni ipotesi di ubicazione nel proprio territorio del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi", dichiarano il presidente della Regione Vito Bardi e l'assessore all'Ambiente Gianni Rosa chiamando in causa il ministro dell'Ambiente

Deposito di scorie nucleari in Basilicata: il no di Ugl Matera

Molti comuni individuati per il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi sono in provincia di Potenza e Matera: Genzano di Lucania, Acerenza, Oppido Lucano, Bernalda, Montescaglioso, Montalbano Jonico, Irsina.Alcune aree sono individuate a cavallo tra Puglia e Basilicata: sono tra Bari e Matera e Taranto e Matera. Nello specifico, sul territorio pugliese, i comuni sono: Gravina in Puglia, Altamura, Laterza

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione