Cerca

Tana libera tutti: la circolare del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria che ha messo fuori i boss

Basentini resta in sella, ma al Dap gli piazzano un vice con un nome di peso. «Un'assicurazione sulla rotta da imprimere all'amministrazione»

Bonafede chiama il pm di Palermo Tartaglia a risolvere le noie dopo 34 scarcerazioni di capibastone e gregari della mala. Pepe (Lega), «Potrà tornare in Sicilia anche un reggente di Cosa Nostra mai pentitosi, appartenente al mandamento di Corleone». Era detenuto a Melfi

Il procuratore aggiunto di Potenza Francesco Basentini in corsa come capo del Dipartimento per l'amministrazione penitenziaria

Il capo del Dap Francesco Basentini (foto Gianfranco Vaglio)

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione