Cerca

Territorio

Rapolla: i monumenti al centro dell’obiettivo fotografico

Il Comune partecipa al concorso “Wiki Loves Monuments”. Prevista domani, 7 settembre, una visita guidata fra le bellezze storiche del posto. A chiudere la giornata l’inaugurazione della mostra “Wiki Loves Basilicata 2016-2019”

Rapolla: i monumenti al centro dell’obiettivo fotografico

Il Comune di Rapolla aderisce all’iniziativa “Wiki Loves Basilicata”, l’edizione lucana di “Wiki Loves Monuments”. Il più grande concorso fotografico al mondo per numero di scatti raccolti coinvolge i cittadini di oltre quaranta paesi a livello globale fra cui, dal 2012, l’Italia. Nell’arco dell’intero mese di settembre si potranno condividere fotografie, identitarie del proprio patrimonio culturale, su Wikimedia Commons, il grande database multimediale connesso a Wikipedia. “Wiki Loves Basilicata” giunge alla quinta edizione; lo scorso anno la fotografia di Paolo Santarsiero — un ritratto notturno del borgo di Castelmezzano — si è collocata tra le prime dieci al mondo. La Basilicata si è contraddistinta, negli ultimi tre anni, a livello nazionale, tra le prime quattro regione per numero di foto caricate. Fino ad oggi hanno aderito a “Wiki Loves Monuments” già 87 comuni lucani e diversi altri enti tra cui: il Polo Museale Regionale della Basilicata, la Provincia di Potenza, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, l’Arcidiocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo e numerose parrocchie, che hanno liberato complessivamente quasi 800 monumenti. Domani, lunedì 7 settembre, Rapolla proporrà una visita guidata tra le peculiarità storiche e culturali del proprio patrimonio; la partenza è prevista alle ore 17.30 dalla Villa comunale “Francesco Albis”. Protagonisti della wikigita ben dieci monumenti scelti dal Comune, a cui si aggiungono sette siti ecclesiastici liberati dalla parrocchia. Nella lista troviamo: la Concattedrale di San Michele Arcangelo, la Chiesa della Madonna della Stella, la Chiesa di San Biagio, la Torre dell'orologio, il palazzo comunale, piazza Castello, la fontana vecchia, il Parco urbano delle cantine e un tiglio secolare, albero monumentale. Al termine della passeggiata, alle ore 19.30, i cittadini potranno prendere parte all’inaugurazione della mostra “Wiki Loves Basilicata 2016-2019”, presso la nuova sede della Pro Loco di Rapolla “Il Tempio di Apollo” — sita in via Melfi 16. Saranno presenti: il sindaco Biagio Cristofaro, il presidente della Pro Loco Biagio Stante e il presidente di Basilicata Wiki Luigi Catalani. La mostra — realizzata grazie al supporto di Apt Basilicata — sarà fruibile fino al 13 settembre. Il Comune garantisce che tutte le attività si svolgeranno nel rispetto delle norme anti Covid-19.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione