Cerca

Oggi in edicola

Cacciari si chiede perché Draghi si dimette prendendosela con Conte, pure avendo un' ampia maggioranza

Per il filosofo prendersela con i 5 Stelle, che potrebbe tranquillamente sostituire senza che il suo consenso in parlamento cambi sostanzialmente, è solo una scusa che nasconde dell'altro.

È probabile che Draghi si sia stancato oppure sente l'incapacità di affrontare le grosse emergenze d'autunno con questo governo. Allora lo dica chiaramente, senza trovare scuse, è il ragionamento che fa Cacciari. Il suo commento in coda alla nostra prima pagina di oggi, nella rassegna stampa di RaiNews24 condotta da Pierfrancesco Pensosi. Il giornale è qui 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione