Cerca

L'agroalimentare d'eccellenza

Agricoltura, Fanelli lancia la campagna «Compra lucano»

«Abbiamo la garanzia di mangiare prodotti sani, certificati e simbolo dell'identità dei nostri territori»

La campagna, ha aggiunto l'assessore, "nasce dall'esigenza di dare una mano concreta, invitando a comprare prodotti dell'agroalimentare lucano sostenendo il reddito delle nostre aziende, in una sorta di economia solidale"

Il Dipartimento politiche agricole e forestali della Regione Basilicata ha lanciato la campagna promozionale "Compra lucano! Mangi sano e dai una mano": lo ha reso noto, attraverso l'ufficio stampa della giunta regionale, l'assessore all'agricoltura, Francesco Fanelli, precisando che "la filiera agricola e agroalimentare e' tra i pochi settori produttivi ad aver garantito, in questa emergenza epidemiologica, l'approvvigionamento del cibo". La campagna, ha aggiunto l'assessore, "nasce dall'esigenza di dare una mano concreta, invitando a comprare prodotti dell'agroalimentare lucano sostenendo il reddito delle nostre aziende, in una sorta di economia solidale. Oltretutto, abbiamo la garanzia di mangiare prodotti sani, certificati e simbolo dell'identita' dei nostri territori. Un'iniziativa che potra' contare sulla collaborazione delle organizzazioni professionali agricole, dell'associazione regionale allevatori, oltre che sul contributo degli amministratori comunali". "Contiamo, inoltre, sul supporto dell'Alsia - ha concluso Fanelli - delle organizzazioni dei commercianti, del mondo cooperativo e di alcuni ordini professionali". La campagna di promozione, finanziata con fondi del Psr Basilicata 2014-2020, e' un "sostegno alle filiere agricole lucane e al mondo rurale, con l'obiettivo di aumentarne la competitivita' ed esaltare i luoghi incontaminati da cui derivano".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione