Cerca

Cultura

Da Arminio a Provenzano, da Papaleo a Luxuria: le voci del 97esimo compleanno di Rocco Scotellaro

Dalla sua Tricarico, l'omaggio al sindaco poeta morto a trent’anni: una vita breve ma intensa per l’impegno civile e politico, ricca di liriche straordinarie per il riscatto della sua gente e della sua terra con l’incitamento a guardare sempre avanti perché «nei sentieri non si torna indietro/Altre ali fuggiranno/dalle paglie della cova/ perché lungo il perire dei tempi/ l’alba è nuova»

A leggere i versi di Scotellaro le voci di diversi personaggi: il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, il 'paesologo' Franco Arminio, l'attore Rocco Papaleo, lo scrittore Paolo Rumiz, l'attivista Vladimir Luxuria, l'artista Mariangela Capossela (accompagnata da Sergio Scarlatella, Riccardo Manfredi, Andrea Tartaglia), il compositore Yuval Avital (accompagnato dai musicisti lucani Dario Vista, Rocco Spagnoletta, Antonio Paciello).

E' stato celebrato ieri a Tricarico, in provincia di Matera, il 97esimo anniversario della nascita del poeta, scrittore, politico lucano Rocco Scotellaro con un'installazione sonora dalla Torre Normanna e una lettura di poesie a più voci in diretta streaming: lo fa sapere con un comunicato l'ufficio stampa della Fondazione Matera Basilicata 2019. Iniziativa - celebrata ovviamente "a distanza" per l'emergenza coronavirus - dell'associazione di promozione sociale Planar di Tricarico con il Comune di Tricarico, la Pro Loco di Tricarico, la Caritas diocesana e la stessa Fondazione Matera Basilicata 2019.  A leggere i versi di Scotellaro le voci di diversi personaggi: il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, il 'paesologo' Franco Arminio, l'attore Rocco Papaleo, lo scrittore Paolo Rumiz, l'attivista Vladimir Luxuria, l'artista Mariangela Capossela (accompagnata da Sergio Scarlatella, Riccardo Manfredi, Andrea Tartaglia), il compositore Yuval Avital (accompagnato dai musicisti lucani Dario Vista, Rocco Spagnoletta, Antonio Paciello). E ancora: il giornalista Oscar Iarussi, il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, il presidente del consiglio regionale Carmine Cicala, il sindaco di Tricarico Vincenzo Carbone, il presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019 Salvatore Adduce insieme al direttore Paolo Verri, il segretario generale Giovanni Oliva e la manager Rossella Tarantino, la direttrice del Polo Museale della Basilicata Marta Ragozzino, il direttore del Lucania Film Festival Rocco Calandriello, i musicisti Erriquez della Bandabardò accompagnato da Giuseppe Oliveto dei Radio Lausberg, il giornalista e fotografo Lorenzo Scaraggi, gli artisti Nicoletto D'Imperio e Beatrice Candreva. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione