Cerca

I DUE PROTAGONISTI PRINCIPALI SONO EX AMICI

Gavettoni e vendette finiti nel sangue: quattro arresti a Foggia

Solo per pura casualità non ci è scappato il morto

Uno scherzo finito male alla base degli arresti effettuati questa mattina all'alba dai carabinieri del comando Provinciale di Foggia. Tre giovanissimi ed il più noto Gaetano Iammarino, protagonista delle cronache degli ultimi tempi (a marzo salì su un tetto minacciandosi di lanciarsi nel vuoto se non gli avessero confermato il posto di lavoro. L'uomo pretendeva di essere assorbito da personale Amiu)

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione