Cerca

La trasferta finita 1-1

C'è una malombra nella Boscaglia del Foggia, si chiama Malomo, ma il Potenza si ferma davanti al Nobile satanello e fa pace sul campo

Finisce in parità la sfida tra Potenza e Foggia. Dopo un brutto primo tempo che comunque regala il vantaggio ai padroni di casa, la ripresa vede un Foggia molto spavaldo che pareggia con Schenetti e che prende in mano le redini della gara tentando più volte la via del gol.

C'è una malombra nella Boscaglia del Foggia, si chiama Malomo, ma il Potenza si ferma davanti al Nobile satanello e fa pace sul campo

Ph Cronache Lucane

Nel finale, però, gli uomini di Boscaglia rischiano di perdere l'incontro a causa di un fallo di mano di Malomo in area che causa un penalty a favore dei padroni di casa. Nobile si supera e para. Forse, alla fine, il pareggio è il risultato più giusto.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione