Cerca

Domani la contestata manifestazione

Abruzzo, l'Ufficio Scolastico Regionale: «Attestato agli studenti che vanno a vedere Renzi»

Il Premier fa da padrino (strumentalizzandolo) al Festival delle Letterature con un'intervista a Luca Sofri, marito della neonominata direttrice di Rai3 Daria Bignardi, nel Teatro Circus di Pescara. E la dirigente dell'Ufficio Scolastico Regionale sollecita i ragazzi ad esserci

Abruzzo, l'Ufficio Scolastico Regionale rilascia attestato agli studenti che vanno a vedere Renzi

«Si comunica che, in considerazione dell'impegno in orario extracurriculare, ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di presenza», si legge nella comunicazione inoltrata ieri dall'Ufficio Scolastico Regionale a tutti i dirigenti scolastici dell'Abruzzo. «Un regime di altri tempi», attacca Rifondazione Comunista. 

Fa discutere ed indignare in Abruzzo la comunicazione inviata dalla dirigente dell'Ufficio Scolastico Regionale a tutti i dirigenti scolastici della Regione per invogliare i ragazzi delle scuole ad andare a vedere l'intervista che Matteo Renzi rilascerà a Luca Sofri, marito della neonominata direttrice di Rai3 Daria Bignarsi, in apertura del Festival delle Letterature che si terrà domani pomeriggio presso il Teatro Circus di Pescara. «Si comunica che, in considerazione dell'impegno in orario extracurriculare, ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di presenza», si legge nella comunicazione inoltrata ieri dall'Ufficio Scolastico Regionale a tutti i dirigenti scolastici dell'Abruzzo, che potete leggere di seguito. 

«Trovo davvero da regime di altri tempi che per riempire le sale al tour elettorale del leader del PD e Presidente si debbano strumentalizzare studenti. Non solo si usa il Festival per una marchetta elettorale inopportuna - con il marito della neonominata direttrice di Rai3 come intervistatore del premier - ma si usano pure le istituzioni scolastiche per un'operazione davvero di cattivo gusto. Davvero premier e organizzatori si meritano di essere fischiati al Fla dai concittadini di Flaiano», dice Maurizio Acerbo di Rifondazione Comunista.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione