Cerca

L'esito della riunione di oggi pomeriggio e il verbale delle decisioni assunte

Primarie, i fratelli di sangue del Pd si spaccano su chi può votare al ballottaggio

Tregua di facciata tra Gianluca Ruotolo, Domenico Rizzi, Antonio Piarullo, Angelo Colangione e Michele Salatto

Primarie, i fratelli di sangue del Pd si spaccano su chi può votare al ballottaggio

LA SFIDA tra Bersani e Renzi

A scatenare la bagarre sono stati i principi e le modalità di ammissione al voto di domani degli elettori. Sono 802 (di cui 241 a mezzo fax e 561 via mail; alla fine ne saranno ammesse solo 9) le istanze pervenute nei giorni 29 e 30 novembre. Ma, esse, come si evince dal verbale di fine riunione, ”Omettono di dichiarare la impossibilità di registrarsi nel periodo dal 4 al 25 novembre, limitandosi ad indicare altro impedimento. Ecco, quindi, chi potrà votare

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione