Cerca

Continuano le proteste per le chiusure di servizi e reparti in tutta la Provincia

Sanità in Capitanata, ci sono i tagli dei reparti e i tagli del nastro

DECRETO “SALVA ITALIA”: ANTONIO DE BONIS, DIVERSAMENTE ABILE DI SAN GIOVANNI ROTONDO, SCRIVE A NAPOLITANO

il nuovo poliambulatorio di Mattinata

il nuovo poliambulatorio di Mattinata

Si scrive Spending Review, si legge de profundis per i più deboli e bisognosi di assistenza e sostegno. La scure dei tagli ordinati dal Governo nazionale sta falcidiando la già malandata sanità pubblica, la cui efficienza e funzionalità si riducono sempre più all’osso, così come si riducono al lumicino le speranze dei malati di poter condurre una esistenza ‘normale’. Dalla Capitanata tre storie (di cui due ‘negative’) che fotografano l’attuale situazione della sanità, indicata dai cittadini come il primo, in ordine di importanza e necessità, tra i servizi pubblici, ma che, invece, non rispetta gran parte delle aspettative dell’utenza.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione