Cerca

Prefetto e consiglio comunale chiamati "a far rispettare la legge"

Opposizioni scatenate a San Marco. «Cera decida: o sindaco o parlamentare»

Il deputato Udc: «Vogliono zittirmi, con le loro magagne hanno distrutto il paese»

Opposizioni scatenate a San Marco. «Cera decida: o sindaco o parlamentare»

Il sindaco di San Marco in Lamis, On. Angelo Cera

Riconfermato onorevole, dovrà scegliere se restare a Palazzo Badiale  oppure fare le valige per sedere a tempo pieno sugli scanni di Palazzo Montecitorio. Il 26 marzo 2013, i consiglieri comunali di opposizione Soccio Paolo, Lombardi Michelangelo e Ruggieri Michele, del Partito Democratico; Nardella Ciro della lista DOC; Bonfitto Michele dell'UDCAP e Ianzano Angelo del PDL, hanno depositato una richiesta di convocazione urgente del Consiglio comunale. Il 27 marzo hanno chiesto al Prefetto di agire motu proprio per eliminare l'incompatibilità.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione