Cerca

Dopo lo scossone delle elezioni politiche

Resa dei conti nel Pd, Pezzano e compagni chiedono di ridefinire equilibri e programmi

A Cerignola, Metta accusa: «Il Pd ostaggio della Gentile»

Resa dei conti nel Pd, Pezzano e compagni chiedono di ridefinire equilibri e programmi

Rino Pezzano, componente del Coordinamento provinciale del PD

«La costante ricerca di un equilibrio interno ha prodotto il logoramento del gruppo dirigente che il segretario ha costruito attorno a sé e ha ostacolato un sereno lavoro di elaborazione programmatica che potesse diventare un orientamento pienamente percepito dall’opinione pubblica. Recuperare autorevolezza e forze alla politica significa, però, fare i conti anche con un deficit di riflessione culturale sulla forma del Partito», dicono

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione