Cerca

La diffusione del contagio

Coronavirus, tutta l'Irpinia ha paura: 25 sindaci chiedono la chiusura dei paesi, come per Ariano

Da Aquilonia a Bisaccia, da Calitri a Lacedonia, Lioni, Montella, Monteverde, Morra de Sanctis, Rocca San Felice, S.Andrea di Conza, S.Angelo dei Lombardi, Senerchia, Teora, Torella dei Lombardi

Coronavirus, tutta l'Irpinia ha paura: 25 sindaci chiedono la chiusura dei paesi, come per Ariano

I sindaci di 25 comuni dell'Alta Irpinia, tutti, ad eccezione di Nusco, dove il sindaco Ciriaco De Mita non risponde all'appello, hanno scritto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, perche' l'intero comprensorio venga dichiarato zona ad alto rischio e vengano applicate le stesse misure adottate per contenere il contagio da coronavirus ad Ariano Irpino.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione