Cerca

L'ospedale rischia di crollare sotto il peso dei 123milioni di perdite

Sinistri presagi per Casa Sollievo. La Gentile: «I debiti li paga chi li fa»

L'intervento risoluto dell'assessore regionale alla Sanità

Casa Sollievo della Sofferenza

Casa Sollievo della Sofferenza

Elena Gentile: «Nessuno pretenda di fare entrare dalla finestra della crisi finanziaria ciò che è uscito dalla porta del Consiglio di Stato. In altre parole, la Regione non intende ripianare né disavanzi storici, né sbilanci di conto economico. La Regione riconosce il pagamento di prestazioni sanitarie corrispondenti a standard di qualità e nel limite del tetto di spesa assegnato».

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione