Cerca

Indagano i carabinieri

Poggio Imperiale: atto intimidatorio al sindaco d'Aloiso

È accaduto in via Montenero. Fortunatamente il sindaco è la sua famiglia non erano in casa

Poggio Imperiale: atto intimidatorio al sindaco d'Aloiso

Gli inquirenti non escludo alcuna pista investigativa. Sia che si tratti di una intimidazione legata all'attività amministrativa denprimo cittadino sia legata alla professione dello stesso

A Poggio Imperiale, ignoti hanno lanciato una bottiglia di vetro contenente vernice grigia e una contenente liquido infiammabile, accesa, contro l'abitazione del Sindaco del Pd Alfonso D'Aloiso. L'abitazione sintrova in via Montenero. Danni alla parete esterna, imbrattata anche di vernice. In quel momento il Primo cittadino non era in casa. L'episodio è stato denunciato questa mattina dal fratello.  In zona nn ci sarebbero telecamere di sicurezza. Indagini in corso da parte dei carabinieri

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400