Cerca

Al momento non risultano indagati

Caso Aipa: finanza sequestra 9 milioni di euro

Le trattenute indebite avrebbero riguardato le anticipazioni fatte al Comune di Foggia da Aipa dal 9 maggio 2012 al 30 maggio 2013 e le somme riscosse dai contribuenti a titolo di imposte varie tra giugno 2012 e luglio 2014.

Indagini hanno permesso di accertare, la fatturazione da parte di Aipa nei confronti del Comune di Foggia di aggio per la riscossione dei tributi per complessivi 9.484.741,35 euro.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione