Cerca

Il bottino è ancora in via di quantificazione, i malviventi hanno rubato anche stecche di sigarette

Rapina SS89: in tre picchiano benzinaio

A lanciare l’allarme, immediatamente dopo il fatto, sono stati alcuni automobilisti in transito lungo la direttrice che hanno allertato 118 e 112. Sul posto, un’autopattuglia dell’istituto di vigilanza “Casalino” di Foggia ed i carabinieri incaricati delle indagini del caso

Rapina SS89: in tre picchiano benzinaio

Non è la prima volta che l’area di servizio viene presa di mira dai malviventi: questa volta, però, prima di agire hanno manomesso le telecamere della videosorveglianza, riuscendo anche posticipare l’entrata in funzione dell’allarme. In questo modo si sono creati la parentesi temporale necessaria per aggredire e derubare il dipendente che ha riportato lievi contusioni e un forte choc.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione