Cerca

La donna era ossessionata dall'uomo, arrivando ad inviare a lui, all'amante e alla moglie di quest'ultimo fino a 100 messaggi al giorno

Cerignola, scomparsa Masciaveo: l'uomo era vittima di stalking

Nel corso di una perquisizione effettuata nell'abitacolo della vettura in uso alla stalker, sono state ritrovate piccole gocce di sangue che saranno presto comparate con le tracce ematiche rilevate nella Ford Focus dell'uomo

Cerignola, scomparsa Masciaveo: l'uomo era vittima di stalking

Lo scorso 23 aprile il pregiudicato era rincasato dopo due giorni trascorsi lontano dalla moglie. I due avevano cenato poi, verso le 20 Masciaveo si era allontanato per andare a dare da mangiare ad alcuni cani in campagna. Lì è stato immortalato da alcune telecamere della videosorveglianza della zona mentre parlava al cellulare. Analizzando però i tabulati telefonici non risultano alcune chiamate in ingresso ed in uscita dall'utenza telefonica intestata all'uomo; ciò significa che quello immortalato dalle telecamere fosse un cellulare “segreto”. Va detto inoltre che, visto il percorso criminale di Masciaveo, arrestato nel 2008 per droga, gli agenti hanno scandagliato ogni singolo centimetro di vita dell'uomo. Sembrerebbe infatti che Masciaveo avesse abbandonato il mondo dello spaccio.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione