Cerca

E' quanto accertato dai Carabinieri della Stazione di Ascoli Satriano che hanno tratto in arresto per maltrattamemti in famiglia Goloman Gianini Georgian, rumeno di 24 anni

Massacra di botte la compagna: arrestato

Tutto ha inizio a seguito di segnalazione sul 112, i militari sono intervenuti sul luogo di quella che sembrava una banale lite in famiglia allertati dai vicini di casa che erano stati allarmati da urla e pianti che provenivano dall’interno dell’abitazione

Massacra di botte la compagna: arrestato

Sempre più donne vittime di violenza

I militari hanno più volte bussato alla porta di ingresso senza ricevere alcuna risposta, una volta fatta irruzione i Carabinieri hanno trovato Goloman Gianini Georgian, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine, che si accaniva sulla convivente, una ragazza di 19 anni, colpendola con una scarica di pugni, calci e pestoni. Immediatamente immobilizzato Goloman continuava ad inveire e a proferire frasi incomprensibili presumibilmente nella sua lingua. Sono stati prestati i primi soccorsi alla vittima che è stata ricoverata presso il locale pronto soccorso e durante la visita sono stati trovati i segni dei precedenti maltrattamenti

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione