Cerca

Operazione dei Carabinieri della Compagnia di Cerignola

Rapina le poste di Margherita di Savoia: arrestato con bottino tra le mani

Recuperato l'intera somma di denaro pari a 1600 euro. Sono in corso le ricerche del complice

Rapina le poste di Margherita di Savoia: arrestato con bottino tra le mani

L’uomo, insieme ad un complice, ha fatto irruzione nell’ufficio postale armato di taglierino e minacciando i clienti in coda e i cassieri si è fatto consegnare il denaro contenuto nelle casse per un totale di 1.600 euro scappando a bordo di una Fiat Uno rubata poco prima a Barletta. La pattuglia già giunta sul posto è riuscita ad intercettare i malfattori mentre fuggivano sulla strada che costeggiava il lungomare. Messi alle strette e vista l’impossibilità di proseguire la fuga in macchina per il traffico, i due rapinatori hanno proseguito la lor fuga a piedi cercando di far perdere le tracce sulla spiaggia e tra i lidi. Ma i Carabinieri dopo qualche decina di metri sono riusciti a raggiungere e bloccare uno dei rapinatori recuperando l’intero bottino e il taglierino usato per la rapina. Continuano incessanti le indagini e le ricerche per assicurare alla giustizia anche il secondo rapinatore.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione