Cerca

Le ragioni della scelta

Pippo fa il Cavaliere con Foggia: «Ho accettato la candidatura a sindaco per servire la città»

«Il mio obiettivo è di sottoscrivere con i tutti cittadini, a prescindere dalle loro simpatie politiche, un patto per ricostruire con la “Città dei Diritti”, affermare la piena legalità dell'agire pubblico e privato»

156 famiglie salvate dalla disperazione: l'anno d'onore della "Buon Samaritano"

Pippo Cavaliere, candidato sindaco di Foggia

«Foggia e i foggiani meritano ben altro del degrado che ci sovrasta ed è nostro dovere civico, oltre che politico, impegnarci a  sradicare ogni contiguità e connivenza che impediscono alla nostra città di crescere come e quanto meriterebbe», dice, tra l'altro, l'ingegnere, presidente della fondazione anti-usura "Buon Samaritano", candidato dal centrosinistra.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione