Cerca

Scendono in campo le organizzazioni di categoria, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio

Dal 06 al 12 dicembre sciopero dei benzinai

Con i prezzi di vendita che le petrolifere assicurano all’ipermercato, ai gestori non sarebbe sufficiente rinunciare per intero al proprio margine -3,5 cent/litro lordi- per poter essere competitivi.

Tutti gli impianti di Foggia rimarranno chiusi, per costringere le compagnie petrolifere ad abbassare i prezzi dei carburanti imposti ai gestori, che penalizzano i consumatori e spingono al fallimento le piccole imprese di gestione.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione